Cari concittadini oggi per Sacrofano non è una giornata facile. Al primo caso positivo comunicato poco fa se ne aggiungono altri due di cui uno sono io, purtroppo.


Da sabato scorso sono a casa perché ho registrato un'alterazione della temperatura corporea. In base alle procedure vigenti, ho provveduto a contattare le autorità sanitarie e sono stata sottoposta al tampone che ha dato esito positivo.

Desidero rassicurarvi sulle mie condizioni perché mi sento bene e non ho più la febbre da tre giorni.

Al manifestarsi dei primi sintomi mi sono subito isolata e non ho incontrato nessuno. Ho applicato le stesse regole che chiedo a voi di osservare. Restate in casa.

Sto fornendo alla Asl ogni informazione utile per far sì che si possa intervenire tempestivamente a tutela dei soggetti a rischio.

Chi non verrà contattato non è a rischio. Il mio lavoro per Sacrofano continua da casa. Per fortuna la squadra è coesa e il vicesindaco sta portando avanti il Comune in costante contatto con me. Vi terrò costantemente aggiornati.


Il periodo è difficile ma dobbiamo avere fiducia nella nostra capacità di ripresa.

Ce la faremo! Lo dichiara il Sindaco di Sacrofano Patrizia Nicolini.

Torna su