Seguici su

 

Avviso Attivazione Agenda Smart

 

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PORTA A CONOSCENZA LA GENTILE UTENZA CHE PER IL RISPETTO DELLE MISURE ADOTTATE PER IL CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL VIRUS COVID-19,

GLI APPUNTAMENTI SARANNO GESTITI DALL'AGENDA SMART A PARTIRE DAL 17/12/2020 ATTRAVERSO IL SITO WEB NELLA SEZIONE PRENOTAZIONI AL SEGUENTE LINK:

 

 

 

 

COVID 19 - Proroga termini titoli edilizi

 

Proroga dei termini

Con Decreto-Legge 105 del 23 Luglio 2021, convertito con modificazioni dalla Legge 16 Settembre 2021, n.126 è stata disposta la proroga dello stato di emergenza al 31 Dicembre 2021

 

In virtù del combinato disposto di tale previsione e di quella contenuta nell'art. 103 comma 2 sopra citato, gli atti abilitativi comunque denominati (compresi i termini di inizio e di ultimazione dei lavori di cui all'art. 15 DPR 380/2001) in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021 sono stati automaticamente prorogati per legge e senza alcun intervento e/o richiesta da parte degli interessati e conservano la loro validità per i novanta giorni successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza.

 

In ragione di quanto sopra, i titoli abilitativi previsti dall'art. 103, comma 2, del D.L. 18/2020 sono validi fino al 31 marzo 2022 (cioè per i 90 giorni successivi al 31/12/2021, attuale data di cessazione dello stato di emergenza da Covid-19).

 

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO XI

Dott. Ing. Pietro Minchella

Si rende che per 30 giorni consecutivi decorrenti dal 27 ottobre 2021, tale variante al P.R.G. - ai sensi dell'art.1 della Legge Regionale n° 36 /1987 - "disposizioni per la rigenerazione urbana e per il recupero edilizio",sarà depositata presso la Sede Comunale in Largo B. Placidi n° 1 — Ufficio Tecnico Sezione Urbanistica /Edilizia privata, affinchè sia Enti che privati possano prenderne visione e presentare eventuali osservazioni e/o opposizioni quale apporto collaborativo dei cittadini al perfezionamento della variante medesima.


Le osservazioni e/o opposizioni debbono essere presentate per iscritto in carta legale (e due copie in carta semplice) corredate di opportuna planimetria, entro 30 (trenta) giorni decorrenti dalla scadenza del termine di deposito sopraindicato, ossia entro il 25 dicembre 2021.


Trascorso il termine suddetto ed esaminate e controdedotte le osservazioni e/o opposizioni daparte del Consiglio Comunale, l'intero fascicolo verrà trasmesso alla Regione Lazio, unitamente ai prescritti allegati, ai fini dell'approvazione di Legge.

Modulistica Correlata

Uffici correlati a Edilizia Privata e Urbanistica

Ordinanze correlate a Edilizia Privata e Urbanistica

Nessun articolo pertinente a questa categoria
Torna all'inizio del contenuto