Seguici su

 Si comunica che è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.23 del 29 gennaio 2020 il D.P.R. 28 gennaio 2020 di indizione del referendum ex art.138 della Costituzione per l’approvazione del testo della legge costituzionale concernente “Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari”, approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.240 del 12 ottobre 2019.

L’Ufficio Elettorale informa che in occasione del Referendum Costituzionale previsto per domenica 29 marzo 2020, gli elettori italiani residenti all’estero, ai sensi della Legge 27 dicembre 2001, n. 459 e del relativo regolamento di attuazione approvato con D.P.R. 2 Aprile 2003, n. 104, votano per corrispondenza.


Viene comunque fatta salva la possibilità, per i suddetti elettori, di optare per il voto in Italia. Il suddetto diritto deve essere esercitato, entro il 10’ giorno successivo all’indizione del Referendum, e cioè entro il prossimo 8 febbraio 2020,utilizzando apposito modulo qui sotto allegato da far pervenire entro il termine suddetto all’Ufficio Consolare di competenza.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (scanscan0122.pdf)Modulo per l\'opzione di voto dei residenti all\'estero 368 kB
Immagine voto elettorale
Torna all'inizio del contenuto