Seguici su

NOVITA’ RITIRO A DOMICILIO FRAZIONE VERDE (SFALCI/POTATURE) E RIFIUTI BIODEGRADABILI PROVENIENTI DALLA MANUTENZIONE DEL VERDE

Con Deliberazione della Giunta Comunale n. 122 del 02.10.2018 è stata prevista la possibilità di richiedere il ritiro del verde (rifiuto vegetale) proveniente da manutenzione di orti, parchi, giardini e aree verdi in ambito urbano, a domicilio ad una tariffa ridotta.
Il ritiro sarà garantito per il sabato successivo al giorno della richiesta.
Suddetto servizio potrà essere attivato inoltrando relativa richiesta all’Ufficio Ambiente su apposito modulo sottostante (Modulo E) e dietro pagamento di una tariffa stabilita in € 10,00 (a garanzia di un ritiro per una quantità massima di 1 mc)

Gli scarti verdi della manutenzione dei giardini quali erba, foglie, ramaglie, sfalci e potature per i quali si richiede il ritiro a domicilio dovranno essere raccolti in appositi sacchi ed, indicativamente, con le seguenti modalità:
- Fogliame e potature: 4 sacchi con capienza massima di 110 litri ovvero n. 4 fascine legate, con lunghezza massima 150 cm, diametro massimo 50 cm e peso massimo 20 kg (devono poter essere sollevate agevolmente da una persona).
- Erba: 8 sacchi con capienza massima 60m litri
Le fascine di misure superiori e i sacchi superiori a due unità non saranno ritirati.
Gli scarti devono essere introdotti sfusi nei sacchi, privi di terra, sassi, vasi e sottovasi; non dovranno contenere parti di alberatura di palme di qualsiasi tipo o materiale non biodegradabile.
L’utenza dovrà esporre i rifiuti da ritirare su piano strada, con le stesse modalità/orari già vigenti ed attivi per la raccolta porta a porta delle altre tipologie di rifiuti domestici.

NOVITA’ RITIRO A DOMICILIO
Con Deliberazione della Giunta Comunale n. 122 del 02.10.2018 è stata prevista la gratuità del servizio di ritiro a domicilio, per qualsiasi tipologia di rifiuto (RAEE, INGOMBRANTI, VERDE, ALTRO) per le sotto-elencate categorie:
• per le persone ultrasettantenni intestatarie della tassa dei rifiuti che abitano da sole;
• per nuclei familiari dello stesso intestatario della tassa dei rifiuti con presenza di disabile con grado di invalidità al 100% come da certificazione della competente della commissione ASL di competenza;

Per le sopra-elencate categorie sarà comunque necessario inoltrare relativa richiesta all’Ufficio Ambiente su apposito modulo sottostante (Modulo D – Modulo E) a garanzia di un ritiro per una quantità massima di 2 mc.

 

Servizio a chiamata attivo dal 18.08.2008 (con pagamento di tariffa da parte dell’utente) di Raccolta Rifiuti ingombranti/RAEE/sfalci e potature/altri rifiuti conferibili dalle utenze presso l’Ecocentro Comunale.

L’utente si farà carico di far trovare i rifiuti da ritirare su piano strada il giorno dell’appuntamento che sarà fissato per il ritiro e potrà attivare il ritiro a domicilio per max 2 mc ogni richiesta; i rifiuti dovranno essere suddivisi per ogni singola frazione. Se il servizio viene richiesto per rifiuti biodegradabili (sfalci e potature) gli stessi dovranno essere raccolti dall’utente in contenitori/sacchi di plastica oppure in sacchi di materiale vegetale e biodegradabile. Se il servizio viene richiesto per inerti gli stessi dovranno essere raccolti dall’utente in contenitori/sacchi di plastica da lt 10, su piano strada, nel giorno e all’orario stabilito a seguito di appuntamento.
Per attivate il ritiro a domicilio l’utente dovrà inoltrare apposita richiesta su modulo predisposto e corrispondere delle somme che saranno versate direttamente al comune per il servizio richiesto.


Rifiuti per i quali non può essere richiesto il «ritiro a domicilio» da parte delle utenze:


• rifiuti biodegradabili di cucine e mense (umido)
• rifiuti indifferenziati
• residui della pulizia stradale
• rifiuti della pulizia delle fognature
• residui di sfalci e potature contenenti parti di alberatura di palme di qualsiasi tipo o materiale non biodegradabile
• Rifiuti inerti connessi ad attività industriali/artigianali/commerciali e che non siano derivanti da operazioni domestiche occasionali.

Il modulo è a disposizione presso la sede comunale sita in L.go B.Placidi n. 1 o scaricabile direttamente dalla presente pagina.

  • Modulo D - Ritiro  domicilio 
  • Modulo E - Ritiro verde a domicilio 

 

Per ulteriori notizie e/o approfondimenti contattare l’Ufficio Ambiente ai seguenti recapiti:


Tel. 06.9086781
Fax 06.9086143
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ordinanze correlate ad Ambiente

Torna all'inizio del contenuto